Impianti cogenerazione a biogas: cosa sono e dove acquistarli

Molte ricerche sono state condotte negli ultimi anni per migliorare l’efficienza e l’efficacia economica e ambientale degli impianti di cogenerazione a biogas. Non a caso, questa tipologia di cogeneratori è sempre più popolare. Infatti, sono state sviluppate diverse tecnologie e sistemi di cogenerazione, alcuni adatti a grandi centrali ed altri a media potenza e microcogenerazione.

La cogenerazione è una produzione combinata di calore ed elettricità, adatta a sistemi di combustione di combustibili fossili o biocombustibili (biomasse). La cogenerazione è la migliore soluzione per il risparmio energetico e la salvaguardia dell’ambiente ed è considerata un’alternativa efficace per ridurre le emissioni di gas serra a causa della loro bassa emissione di CO2. Se vuoi approfondire il funzionamento, leggi il nostro articolo sugli impianti di cogenerazione per avere una panoramica più completa.

Cogenerazione a biogas: Cos’è e come funziona

La cogenerazione è un modo semplice per produrre sia elettricità che calore (energia termica). Durante la cogenerazione della biomassa, dal 30% al 35% del suo contenuto energetico viene trasformato in energia elettrica e dal 55% al 60% in calore utilizzabile. Un impianto di cogenerazione alimentato a biogas è un sistema di alimentazione integrato composto da tre componenti principali:

  • Ricezione della biomassa e preparazione della materia prima.
  • Conversione energetica: Conversione della biomassa in vapore per i sistemi di combustione diretta o in biogas per i sistemi di gassificazione.
  • Produzione di energia e calore: Conversione del vapore in energia elettrica e vapore di processo o acqua calda.

Vantaggi dell’utilizzo di impianti di cogenerazione a biogas

Gli impianti di cogenerazione a biogas sono generalmente situati il più vicino possibile al luogo in cui viene consumato il calore e, idealmente, sono dimensionati per soddisfare la domanda. Questo è il principio centrale e fondamentale della cogenerazione. In tale contesto, i vantaggi della cogenerazione sono:

  • Aumento dell’efficienza della conversione e dell’uso dell’energia, e quindi grandi risparmi sui costi, fornendo ulteriore competitività per gli utenti industriali e commerciali e offrendo calore a prezzi accessibili per le utenze domestiche.
  • Minori emissioni nell’ambiente, in particolare di CO2.
  • Un’opportunità per passare a forme più decentrate di generazione di elettricità e per migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento locale e generale.

Il biogas è ottenuto da materiali organici di natura vegetale, da reflui animali, da rifiuti organici (FORSU) e dalla depurazione delle acque. Una volta lavorati, vengono processati negli stabilimenti che convertono l’energia.

Impatto ambientale degli impianti di cogenerazione a biogas

Soluzioni per un futuro energetico a basse emissioni di carbonio mostrano che esistono potenti sinergie quando la cogenerazione e le energie rinnovabili lavorano insieme. Approvvigionamenti energetici sicuri, affidabili, accessibili e puliti sono fondamentali per la stabilità e lo sviluppo economico e sociale. I responsabili delle decisioni in materia di energia e ambiente devono affrontare grandi sfide che richiedono un’azione immediata per garantire un futuro più sostenibile.

Un uso più efficiente e più pulito delle fonti energetiche primarie può aiutare a raggiungere questo obiettivo. La cogenerazione rappresenta una soluzione collaudata, conveniente ed efficiente dal punto di vista energetico per la fornitura di elettricità e calore. Le fonti rinnovabili forniscono combustibili puliti e sicuri per la produzione di elettricità e calore.

Dove acquistare impianti di cogenerazione a biogas: Bertoli

I combustibili da biogas sono generalmente utilizzati in modo più efficiente e vantaggioso quando si generano sia energia che calore attraverso sistemi di cogenerazione a biogas. Se hai intenzione di acquistare un impianto di cogenerazione a biogas, noi di Bertoli  siamo specializzati nella progettazione e realizzazione di sistemi di cogenerazione. Non perdere i vantaggi delle tecnologie di conversione del biogas, contattaci ora per una consulenza sull’impianto di cogenerazione più adatto alle tue esigenze.

Gruppi di cogenerazione a metano: cosa sono e come funzionano

gruppi cogenerazione metano bertoli

Gli impianti di cogenerazione producono contemporaneamente calore ed elettricità con un unico allestimento, alimentato da un’unica fonte di energia primaria, garantendo così una migliore efficienza energetica rispetto a due fonti di produzione separate. In questo modo la quasi totalità dell’energia termica generata dal processo di combustione non viene dispersa nell’ambiente come nei sistemi tradizionali, ma viene recuperata e riutilizzata. Le tecnologie di cogenerazione più utilizzate prevedono la combustione di combustibili quali gas naturale, GPL, gasolio, biogas, biometano, olio vegetale o biomasse.

Cosa sono i gruppi di cogenerazione a metano

In generale, un cogeneratore a metano è un impianto che produce energia elettrica e calore utilizzando il metano come combustibile. I gruppi di cogenerazione a metano sono costruiti attorno a un motore accoppiato con un alternatore, che converte l’energia chimica immagazzinata nel carburante in energia elettrica.

Questo processo di produzione di elettricità crea anche calore. Il calore viene quindi catturato e utilizzato per scopi utili, invece di essere rilasciato nell’atmosfera come calore disperso: riscaldamento, raffreddamento, acqua calda e usi industriali sono alcuni dei modi in cui questo calore viene utilizzato in modo produttivo.

Quando sono utilizzati i gruppi di cogenerazione a metano

Igruppi di cogenerazione a metano possono ridurre significativamente le emissioni di carbonio e i costi energetici. E mentre i tipici sistemi di combustione hanno un’efficienza di circa il 40-50%, i sistemi di cogenerazione che combinano i processi di generazione di energia e calore possono raggiungere un’efficienza dell’80%. Oltre a ridurre le emissioni di carbonio e contribuire agli obiettivi di sostenibilità, i gruppi di cogenerazione a metano offrono molti altri vantaggi, tra cui:

  • Miglioramento dell’efficienza operativa per ridurre i costi generali
  • Riduzione dello spreco di energia, aumentando così l’efficienza energetica
  • Offre una maggiore indipendenza energetica, spostando una parte del carico dalla rete
  • Consente alle aziende di sostituire le infrastrutture obsolete
  • Se combinata con una fornitura di combustibile rinnovabile, come la biomassa o il biogas, la cogenerazione è una fonte responsabile dal punto di vista ambientale di una generazione di carico di base affidabile.

Questi vantaggi hanno attirato l’attenzione di molte strutture su larga scala.

Come funzionano i gruppi di cogenerazione a metano

Le centrali elettriche convenzionali generano elettricità riscaldando l’acqua fino al suo punto di ebollizione, che crea il vapore che aziona le turbine che generano l’energia cinetica necessaria per l’elettricità. I combustibili fossili come carbone, petrolio o gas naturale sono spesso usati per riscaldare l’acqua. Ogni fase del processo spreca energia, soprattutto quando il calore generato dalla creazione del vapore viene semplicemente rilasciato nell’atmosfera.

Durante la generazione di energia convenzionale, circa il 60% dell’energia viene sprecata. Ciò significa un’efficienza energetica di circa il 30%, poiché parte dell’energia viene dissipata durante la trasmissione. Al contrario, gli impianti di cogenerazione a metano catturano e utilizzano questo calore, ad esempio, fornendo acqua calda e fornendola ai consumatori (che si tratti di una fabbrica o di un gruppo di edifici).

Installazione dei gruppi di cogenerazione a metano

I gruppi di cogenerazione a metano sono installati in una struttura dedicata, chiamata centrale di cogenerazione. La centrale di cogenerazione ospita una o più macchine a metano per la produzione di energia elettrica e calore. Il calore prodotto viene utilizzato per riscaldare l’acqua che alimenta una serie di caldaie. Queste caldaie producono acqua calda, che viene utilizzata per il riscaldamento degli ambienti o per la produzione di acqua calda sanitaria. L’energia elettrica prodotta viene utilizzata per alimentare le utenze elettriche degli ambienti in cui è installata la centrale di cogenerazione.

Manutenzione dei gruppi di cogenerazione a metano

Dal 1978 Bertoli Power Units è specializzata nella produzione di gruppi elettrogeni, Ground power units e Torri Faro per il mercato nazionale e internazionale. Siamo leader nell’installazione e manutenzione di gruppi di cogenerazione a metano. Contattaci e richiedi al nostro team ulteriori informazioni.

Generatori di corrente a metano: funzionalità e vantaggi

Gruppo elettrogeno gas metano Bertoli

Un mezzo ampiamente utilizzato ed efficiente per generare energia sono i generatori di corrente a metano. Il gas naturale può essere utilizzato per alimentare sia generatori di emergenza che portatili ed è considerato uno dei combustibili più convenienti ed efficaci tra le risorse non rinnovabili per la produzione di energia. Il metano rappresenta il 26% del totale dei consumi primari in Europa, per l’Italia questa quota sale al 37%. Nel campo dei consumi finali la dipendenza dell’Europa dal gas naturale è di circa il 23% e l’Italia raggiunge il 30%. In termini di accessibilità, il carbone è forse l’unico combustibile meno costoso.

Introduzione ai generatori di corrente a metano

Il metano è tipicamente ottenuto in modo simile a quello del petrolio di perforazione. La forma liquida viene quindi trasportata in varie aree dove viene convertita nella sua forma gassosa. Successivamente, viene messo a disposizione delle persone attraverso condutture e bombole. Un generatore di corrente a metano funziona in modo simile ad altri generatori. In effetti, la differenza fondamentale tra i generatori è il carburante utilizzato per alimentare le unità. In questo caso la fonte di energia per l’avviamento del generatore è un gas naturale. Tali generatori sono comunemente usati nelle città più grandi poiché la fornitura di carburante è resa prontamente disponibile attraverso le condutture.

Per cosa sono indicati i generatori di corrente a metano

Un generatore di corrente a metano può rivelarsi estremamente utile in caso di calamità, comprese condizioni meteorologiche avverse o continue interruzioni di corrente, poiché il gas naturale è spesso più facilmente accessibile rispetto a un’alternativa artificiale. Le forniture di gas naturale vengono effettuate in linee sotterranee e resistenti alle intemperie. Il metano è anche più facile da immagazzinare rispetto al petrolio o al gasolio, in quanto non tende a deteriorarsi. Il diesel, ad esempio, può potenzialmente sviluppare funghi, iniziare a solidificarsi o sviluppare un sedimento se conservato in modo errato.

Al contrario, il propano può rimanere utilizzabile per un periodo di tempo indefinito, purché il contenitore rimanga intatto. Infine, i gas naturali tendono a bruciare in modo più pulito e con meno emissioni rispetto ad altri combustibili fossili. Questo può aiutare a ridurre i gas serra e abbassare la tua impronta di carbonio individuale. Man mano che cresce la necessità di una vita sostenibile e iniziamo ad abbandonare i combustibili a base di petrolio, i generatori a gas naturale possono essere un’alternativa praticabile e utile per molte famiglie e aziende in tutto il mondo.

Vantaggi dei generatori a metano rispetto ad altri tipi di generatori

I tre vantaggi più evidenti dell’utilizzo del metano come combustibile per alimentare i generatori è che è più pulito, meno costoso di altri combustibili non rinnovabili ed è notevolmente efficiente.

  • Rispetto al petrolio e al carbone, le emissioni di zolfo, azoto e anidride carbonica (un gas serra) sono notevolmente inferiori.
  • Un altro vantaggio è che il metano non produce un odore pungente, che è abbastanza comune nei generatori alimentati a petrolio o diesel.
  • I generatori a metano sono anche efficaci nel ridurre i costi quando vengono utilizzati per alimentare le abitazioni. Questo perché l’elettricità dalla fonte principale è un’alternativa molto più costosa.

Quali aspetti valutare per scegliere un generatore di corrente a metano

Un generatore di corrente a metano è un tipo di generatore che funziona a gas naturale invece delle scelte tipiche di benzina o diesel. A partire dal 2019, i generatori a gas naturale rappresentavano la quota maggiore della capacità di generazione complessiva (43%) negli Stati Uniti. Rispetto ad altri generatori che funzionano con combustibili fossili, questi generatori sono convenienti, efficienti da utilizzare e migliori per l’ambiente. Quando si tratta di scegliere tra generatori, è innanzitutto necessario rispondere a due domande importanti:

  • Qual è lo scopo principale del tuo generatore?
  • Quanto sei disposto a pagare per il tuo gruppo elettrogeno?

I generatori di corrente a metano di Bertoli

I generatori di corrente a gas metano sono una soluzione energetica ideale per una varietà di utilizzi. Quando installi un generatore, puoi essere sicuro della scelta di una macchina che manterrà le tue operazioni in funzione. Se sei alla ricerca di generatori di corrente a metano di qualità, allora sei nel posto giusto. Dal 1978, in Bertoli garantiamo i più alti standard per i nostri clienti, con servizi di assistenza post vendita e manutenzione dei generatori. Le macchine sono made in Italy e siamo in grado di produrre anche generatori personalizzati.

Collaboriamo con Gruppi Internazionali nei settori Aeroportuali, Militari, Produzione Industriale, nella Cantieristica e nella Cogenerazione, ma anche con caseifici e prosciuttifici e aziende che utilizzano il calore nella catena produttiva, come terme, hotel, produttori di materie plastiche, e grandi aziende agricole. Che aspetti? Contatta il nostro team e richiedi subito un preventivo gratuito.

Vendita impianti cogenerazione: Bertoli è il partner ideale

vendita impianti cogenerazione bertoli

Si stima che quasi il 75% di tutta l’energia che produciamo venga dissipata come calore residuo. Ciò include il calore generato dal motore della tua auto, dalle lampadine di casa e da altri dispositivi che necessitano di energia per funzionare. Il calore di scarto viene generato anche durante la produzione di elettricità, la pietra angolare della nostra vita moderna. Fortunatamente, tecnologie come la cogenerazione ci aiutano a ridurre e a utilizzare in maniera efficiente questo calore disperso.

Cosa sono gli impianti di cogenerazione?

Gli impianti di cogenerazione sono sistemi che consentono la produzione simultanea di energia elettrica e termica, utilizzando meno combustibile per l’intero processo, piuttosto che mantenere separati i due processi produttivi. Grazie a questa tecnologia si ottiene un miglioramento dell’efficienza del sistema che consente un risparmio medio del 30% nell’utilizzo di energia primaria. Questo risparmio è sia economico sia in termini di salvaguardia della risorsa naturale utilizzata, che può provenire sia da fonte rinnovabile che esauribile.

Vantaggi dell’impiego degli impianti di cogenerazione

La cogenerazione porta benefici sia all’ambiente che ai profitti delle imprese. La sua elevata efficienza nel convertire l’energia del combustibile originale in energia utile è alla base di questi vantaggi. Una tipica applicazione di cogenerazione converte il 70-90% dell’energia del combustibile originale in energia utile. In confronto, meno di un terzo dell’energia del combustibile originale viene convertita in energia utile in un
sistema di rete tradizionale con centrali elettriche centrali.

  • Sostenibilità: una maggiore efficienza significa meno carburante da utilizzare. Dato che l’elettricità mondiale continua a essere prodotta principalmente da combustibili fossili, meno carburante di solito riduce l’impronta di carbonio della struttura. Un vantaggio ambientale secondario della cogenerazione è la riduzione del calore in eccesso rilasciato nell’atmosfera.
  • Economicità: consumare meno carburante per portare a termine il lavoro comporta minori costi energetici e migliori prestazioni finanziarie. Questi risparmi operativi potrebbero compensare l’investimento iniziale necessario per un sistema di cogenerazione entro i primi tre anni.
  • Maggiore efficienza: la cogenerazione produce sia elettricità che calore e lo fa utilizzando meno combustibile rispetto ad altri impianti energetici. Inoltre, cattura calore e vapore per generare ulteriore potenza, riducendo ulteriormente la necessità di carburante.

Sviluppo sostenibile grazie alla cogenerazione

I cogeneratori sono una scelta pulita, efficiente ed economica per la produzione di energia. I suoi vantaggi sono il risultato della generazione di due tipi di energia da un unico combustibile. Un impianto di cogenerazione può offrire molteplici benefici e vantaggi rispetto alla produzione di energia convenzionale, tra cui la riduzione delle emissioni, poiché gli impianti di cogenerazione bruciano meno carburante, possono ridurre le emissioni di gas serra e altri inquinanti atmosferici.

Vendita impianti di cogenerazione: come scegliere quello giusto

Se sei alla ricerca di un impianto di cogenerazione, allora sei nel posto giusto. In Bertoli potrai trovare il cogeneratore che stai cercando, adatto alle tue esigenze. Potrai richiedere di parlare con un nostro tecnico operatore che ti illustrerà i vantaggi e la vasta gamma di soluzioni che aspettano soltanto te.

Installazione degli impianti di cogenerazione

Gli impianti di cogenerazione sono in grado di ridurre la dipendenza dalla rete energetica e possono fornire una maggiore sicurezza energetica e affidabilità della produzione di elettricità, anche in caso di disastro o interruzione della rete. Approfitta dei vantaggi che puoi ottenere grazie all’installazione degli impianti di cogenerazione di Bertoli. L’installazione di impianti di cogenerazione ti permetterà di generare l’elettricità dove è necessaria e offrire inoltre l’opportunità di utilizzare il calore in eccesso per il riscaldamento e l’acqua calda. Ciò può rendere la cogenerazione più del doppio efficiente rispetto alle centrali elettriche convenzionali, offrendo risparmi sui costi, riducendo le emissioni e l’impronta di carbonio.

Manutenzione degli impianti di cogenerazione

In Bertoli, dal 1978 garantiamo piena assistenza ai nostri clienti. Per questo motivo, grazie ai professionisti di Bertoli potrai contare su un supporto continuo, che ti permetterà di mantenere i tuoi obiettivi ben saldi. Siamo esperti nella manutenzione degli impianti di cogenerazione e offriamo soluzioni reali e limpide. Approfitta di un servizio completo per la manutenzione dei tuoi impianti di cogenerazione e affidati a Bertoli.

Impianti di cogenerazione Bertoli

Insomma, generare due tipi di energia da un unico combustibile è economico e sostenibile. Gli impianti di cogenerazione Bertoli risultano ottimali per ogni tipologia di evenienza. Contatta il nostro team di professionisti e richiedi subito un preventivo. Con Bertoli avrai la certezza di poter contare su un partner che ti seguirà anche nel post vendita e manutenzione. Che aspetti?

Impianti di cogenerazione: tipologie, vantaggi e manutenzione

impianto cogenerazione

Sebbene non si tratti di una nuova tecnologia, gli impianti di cogenerazione stanno rapidamente diventando un must per i sistemi di produzione, gli edifici commerciali e persino i complessi residenziali. La cogenerazione è uno dei migliori modi per le aziende di ridurre le proprie emissioni, migliorare l’efficienza energetica e incoraggiare la sostenibilità. Di conseguenza, la cogenerazione è in rapida crescita. Poiché le tariffe delle utenze continuano ad aumentare e viene data maggiore priorità alla sostenibilità, i cogeneratori offrono molti vantaggi.

Cosa è un impianto di cogenerazione?

Un impianto di cogenerazione produce elettricità ed energia termica utile con un’efficienza superiore alle altre. La cogenerazione non è una singola tecnologia, ma un sistema energetico di singoli componenti che lavorano insieme per generare elettricità e produrre calore che può essere utilizzato in un processo.

Come funziona un impianto cogenerativo?

Le componenti incluse a un impianto cogenerativo sono il motore primo che aziona il sistema, il generatore, le apparecchiature di recupero del calore e l’interconnessione elettrica. Il primo motore identifica il sistema combinato di calore ed elettricità.

Vantaggi della cogenerazione

Un impianto di cogenerazione può offrire molteplici benefici e vantaggi rispetto alla produzione di energia convenzionale, tra cui:

  • Maggiore efficienza: la cogenerazione produce sia elettricità che calore e lo fa utilizzando meno combustibile rispetto ad altri impianti energetici. Inoltre, cattura calore e vapore per generare ulteriore potenza, riducendo ulteriormente la necessità di carburante.
  • Emissioni ridotte: poiché i sistemi di cogenerazione bruciano meno carburante, possono ridurre le emissioni di gas serra e altri inquinanti atmosferici.
  • Costi ridotti: l’efficienza della cogenerazione riduce i costi operativi e può fornire una copertura contro l’aumento dei costi dell’elettricità.

Tipologie di impianto di cogenerazione

Il sistema di cogenerazione è costruito attorno a un motore endotermico, una turbina a gas, una turbina a vapore o celle a combustibile a cicli combinati. Questo motore, accoppiato con un alternatore ove applicabile, converte l’energia immagazzinata nel carburante in energia elettrica. Il gas naturale viene spesso utilizzato come carburante, ma potrebbero essere utilizzati anche diesel e idrogeno. Questo processo di produzione di elettricità crea anche calore. Il calore viene quindi catturato e utilizzato per scopi utili, invece di essere rilasciato nell’atmosfera come calore disperso. Riscaldamento, raffreddamento, acqua calda e usi industriali sono alcuni dei modi in cui questo calore viene utilizzato in modo produttivo.

Impianti di cogenerazione e trigenerazione: differenze

Calore ed elettricità sono solitamente le due forme di energia prodotte in molti tipi di applicazioni di cogenerazione. La trigenerazione è solitamente la produzione simultanea di raffreddamento oltre a calore ed elettricità attraverso un’unica fonte di combustibile. Alcune applicazioni di trigenerazione producono elettricità e recuperano calore utilizzando contemporaneamente l’anidride carbonica (CO2) dallo scarico. La CO2 viene utilizzata per favorire la fotosintesi delle piante nelle serre o la carbonatazione delle bevande negli impianti di imbottigliamento.

Sia le applicazioni di cogenerazione che quelle di trigenerazione sono spesso considerate applicazioni di generazione distribuita. Di solito si trovano presso o vicino alle strutture che alimentano, a differenza delle centrali elettriche tradizionali che si trovano centralmente e subiscono perdite di energia dovute alla trasmissione e alla distribuzione.

Progettazione e installazione di un impianto di cogenerazione

In Bertoli siamo esperti nella progettazione e installazione di impianti di cogenerazione di micro e medie dimensioni. Gli impianti di micro-cogenerazione si adattano particolarmente a siti isolati, quali strutture turistiche collocate in zone non raggiungibili dalla rete elettrica (atolli, baite e rifugi di alta montagna), oppure per attività con alto fabbisogno energetico non soddisfatto dagli attuali fornitori di rete.

Garantiamo ai nostri clienti la massima trasparenza e la facilità d’uso. I nostri tecnici ti aspettano per mostrarti tutti i vantaggi che potrai ottenere con l’installazione di un impianto di cogenerazione. Grazie al nostro know how nella realizzazione di questa tipologia di sistemi, non avrai dubbi sul tuo prossimo acquisto. La qualità dei nostri materiali e la nostra professionalità ci hanno permesso di esportare le nostre competenze e i nostri prodotti sicuri e certificati non solo in Europa, ma anche in Asia e Medio Oriente

Manutenzione e ottimizzazione dell’impianto di cogenerazione

Manutenzione e ottimizzazione dell’impianto di cogenerazione sono due pilastri fondamentali per i professionisti di Bertoli. Il nostro approccio è basato sulle più moderne tecnologie europee e rispetta tutti gli standard. In Bertoli offriamo tutte le tipologie di servizi che stavi cercando:

  • Manutenzione preventiva e correttiva dell’impianto.
  • Funzionamento dell’impianto.
  • Gestione delle risorse e formazione del personale di stabilimento.

A chi rivolgersi per l’acquisto di un cogeneratore?

Se sei alla ricerca di un’azienda specializzata nella realizzazione e gestione di cogeneratori di piccole e medie dimensioni, allora sei nel posto giusto. Noi di Bertoli, nel corso degli anni abbiamo più volte dimostrato la capacità del nostro team di lavorare in sinergia con le necessità dei nostri clienti. Per questo motivo, abbiamo anche ricevuto la certificazione ISO 9001:2008, a garanzia della nostra qualità. Che aspetti? Contatta Bertoli e inizia anche tu a ottenere maggiori vantaggi con gli impianti di cogenerazione.

NUOVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO AD ALTA EFFICIENZA

Abbiamo effettuato lavorazioni di smaltimento e sostituzione del manto di copertura con contestuale installazione di un impianto fotovoltaico dalla taglia di 44,00 kWp composto da pannelli fotovoltaici ad alta efficienza e inverter di stringa per la conversione dell’energia prodotta.

L’obiettivo del progetto è stato l’installazione di impianto fotovoltaico per autoconsumo che sopperisce al fabbisogno energetico annuo e premia il nostro brand per l’alta specializzazione nelle tecnologie aeroportuali. 

Il sostegno dell’Unione ha finanziato il progetto nell’ambito del programma POR FESR 2014-2020 (Asse 4 – Azione 4.2.1).